In circolazione dal 26 agosto

Torino, già imbrattati i nuovi bus. Appendino: “Un insulto alla città” [LE FOTO]

La sindaca non ci sta: "Sui mezzi pubblici ci sono le telecamere, i responsabili pagheranno fino all'ultimo centesimo per ripulire quello che hanno fatto"

(foto Gtt)

“Non sono “solo” scritte. Sono un insulto a tutta la Città”. Con queste parole la sindaca di Torino, Chiara Appendino, denuncia su Facebook (e non solo) quanto successo sui nuovi autobus Gtt. In circolazione da fine agosto, sono già stati imbrattati con scritte su sediolini e finestrini.

“Ogni centimetro di questi nuovi pullman è stato pagato con il sudore di tutti i cittadini – aggiunge la sindaca -. Non mi dilungherò in parole per dire cosa penso: passiamo ai fatti. Sui mezzi pubblici ci sono le telecamere. Inoltreremo formale denuncia per individuare i responsabili, così che paghino fino all’ultimo centesimo per ripulire quello che hanno fatto”.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single