Doveva tenersi al Lingotto

Torino, il 44° Congresso Nazionale Siud si terrà online: tutti i dettagli

Letture magistrali, sessioni e workshop tematici interattivi: il programma è esteso dalla neurourologia all’uroginecologia, all’urologia funzionale maschile

Pensato per essere realizzato a Torino, in presenza, nella sede del Lingotto, ha trovato invece una casa virtuale su una piattaforma online appositamente costruita per l’occasione il 44° Congresso Nazionale Siud (Società Italiana di Urodinamica), in programma da venerdì 4 a domenica 6 dicembre, insieme al 18° Congresso Siud, fisioterapisti, infermieri, ostetriche.

Il Congresso, realizzato in modalità virtuale avanzata, manterrà inalterato il programma scientifico originale a cui hanno lavorato il presidente Siud, Marco Soligo, e i delegati per l’organizzazione del Congresso Maurizio Serati, Gianfranco Lamberti di concerto con i presidenti del Congresso, i torinesi Antonella Biroli e Alessandro Giammò.

Grazie al supporto tecnico della segreteria organizzativa è stato elaborato un programma scientifico di elevata qualità.

Letture magistrali, sessioni e workshop tematici interattivi, alternati a sessioni di comunicazione rappresenteranno un panorama ricco di tematiche pertinenti alle molteplici aree di interesse della Siud.

Il programma è esteso dalla neurourologia all’uroginecologia, all’urologia funzionale maschile, senza dimenticare le implicazioni relative al compartimento pelvico posteriore, al dolore pelvico e al ruolo della sessualità. Il tutto nei suoi aspetti diagnostici e terapeutici, farmacologici, riabilitativi e chirurgici.

Per ogni settore verranno colti gli elementi di novità senza dimenticare i necessari approfondimenti e verrà dato giusto spazio al dibattito sulle questioni controverse.

Il 44° Congresso è arricchito dalla partecipazione di numerosi esperti stranieri che invieranno il loro contributo registrato e parteciperanno in diretta alle discussioni. Rappresentano le molteplici Società Scientifiche Internazionali con le quali Siud intrattiene delle collaborazioni: l’International Continence Society (ICS) e l’European Urogynecological Association (EUGA).

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single