IL FATTO

Torino, si fingeva carabiniera per truffare gli anziani: arrestata

I veri carabinieri ammanettano una 37enne di Asti

Scacco matto alla gang dello spaccio: azzerato il clan dei serbo-kosovari (depositphotos).

Finta carabiniera arrestata dai veri carabinieri. Dietro le sbarre è finita S.S., 37enne pregiudicata di Asti. La vicenda è accaduta a Torino nel 2012, quando la donna, insieme a una complice, fingendosi appartenente all’Arma e mostrando un falso tesserino, minacciò un’anziana in strada e la costrinse a consegnare quanto di prezioso in suo possesso, compreso il cellulare. Quindi, fuggì a tutto gas a bordo dell’auto guidata dalla complice.

Stessa cosa successe, nello stesso anno, a Vinovo: vittima del raggiro, una settantenne. La donna è stata arrestata dai carabinieri della stazione di Asti su ordine di carcerazione della Procura presso la Corte di Appello di Torino: per i reati contestati nel 2012 – rapina e sostituzione di persona – era stata condannata a tre anni e due mesi. La 37enne è finita ai domiciliari.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single