L'EPISODIO

Torino. Tenta di rubare rame sul tetto del Carrefour: arrestato 30enne

L'uomo, cittadino romeno, alla vista dei poliziotti ha tentato la fuga saltando sul tetto di una palazzina confinante

Foto di repertorio (Depositphotos)

Caos nella notte di ieri al Carrefour di corso Grosseto, a Torino. Un romeno di 30 anni è stato trovato intento ad armeggiare sul tetto del supermercato, nel tentativo di rubare rame: è stato arrestato dalla Polizia di Stato.

L’EPISODIO E L’ARRESTO
E’ accaduto intorno all’1 di notte: è stato il personale a chiamare il 112, vista la presenza di un soggetto non autorizzato sull’edificio. Alla vista degli agenti, il 30enne ha tentato la fuga saltando dal tetto di un edificio all’altro, senza, però, successo. La sua corsa termina nel cortile condominiale di via Sansovino, dove il romeno ha trovato gli agenti della Volante ad aspettarlo.

I DANNI
L’uomo aveva tentato di manipolare un trasformatore elettrico con una tronchesi, ritrovata poco distante. I vigili del fuoco hanno inoltre riscontrato il danneggiamento del rivestimento della tubatura dell’impianto di refrigerazione, al cui interno vi è presenza di rame, obiettivo del colpo. Il 30enne aveva, infatti, ben 8 precedenti per furto aggravato e un ordine di esecuzione di pena per lo stesso reato nel dicembre 2019. Il malvivente è stato inoltre denunciato per possesso ingiustificato di chiavi alterate.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single