I residenti hanno ripreso scene di degrado quotidiano

IL CASO. Litigi, risse, ubriachi e bottigliate in testa. L’inferno di Barriera

In un video l’aggressione in corso Giulio Cesare. Nell’altro un ubriaco nei giardinetti Alimonda

Parlano in arabo, a voce alta. Disturbando chi cerca, invano, di dormire o di guardare la televisione.

Sono le ore 22 di domenica in corso Giulio Cesare. All’angolo con via Camino è in corso l’ennesimo battibecco tra quattro extracomunitari. Dopo un acceso scambio di idee, durato un paio d’ore, un uomo finge di allontanarsi, imbocca la via in ombra per poi riapparire pochi secondi dopo con in mano una bottiglia di vetro, presa da un bidone dell’immondizia. Passano due secondi e l’uomo, visibilmente alterato, alza la mano destra e spacca la bottiglia in testa al rivale che finisce a terra, intontito.

CONTINUA A LEGGERE IL GIORNALE IN EDICOLA OGGI

loop-single