Niente veglione in piazza

Torino, Capodanno al PalaAlpitour con Simone Cristicchi: il programma completo

Omaggi a Gipo Farassino e Fred Buscaglione, da mezzanotte si balla con i live set di Rmc, The Sweet Life Society e Dj Mighty. Appuntamenti anche a Barriera di Milano e Santa Rita

Presentato il programma del Capodanno torinese. Quest’anno, come già anticipato, la grande festa per salutare il 2017 e dare il benvenuto al 2018 si svolgerà al chiuso. L’appuntamento è nel foyer del Pala Alpitour, con un evento organizzato dalla Fondazione Teatro Regio.

Start fissato alle 21 del 31 dicembre con la musica di Luca Morino, Giorgio Conte e Daniele Lucca che interpreteranno brani celebri di Gipo Farassino e Perturbazione, Federico Sirianni, Chiara Civello e la Banda di Collegno che proporranno le più note canzoni di Fred Buscaglione.

Dalle 23 spazio a Simone Cristicchi; quindi a mezzanotte consueto brindisi e via alle danze con i dj Live set di RMC – The Sweet Life Society e Dj Mighty.

FESTE ANCHE A BARRIERA DI MILANO E SANTA RITA.

L’assessora comunale alla Cultura, Francesca Leon, ha spiegato che “per aspettare insieme l’arrivo del 2018 sono state organizzate iniziative in più luoghi, tra cui Barriera di Milano e Santa Rita. Abbiamo individuato alcuni punti diversi della città per permettere ai torinesi di partecipare e trascorrere le ultime ore dell’anno in un clima di festa e serenità”.

In Barriera di Milano l’appuntamento è allo Spazio 211 di via Cigna. Dalle 20 animazione e musica con la chitarra jazz di Max Gallo, la Torino Jazz City Band e con Andrea Mingardi e la sua band. Dopo la mezzanotte ancora musica. In Galleria Umberto I musica classica, con tanto di distribuzione di panettone e spumante.

Così l’assessore al Commercio e al Turismo, Alberto Sacco: “Ringrazio le associazioni dei commercianti e dei pubblici esercizi, che, insieme alla Città, concorrono a fare del Capodanno una vera festa di comunità, capace di coinvolgere torinesi e turisti”.

 

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single