Vari sono stati gli episodi negli ultimi mesi

Torino, gli zingari di via Germagnano feriscono guardia giurata a colpi di sassi. L’Amiat protesta LE FOTO

I dipendenti dell'azienda hanno bloccato la strada per denunciare le aggressioni dei nomadi

E’ stata la giornata della protesta per i dipendenti Amiat. Ieri una guardia giurata è stata ferita nei pressi del campo rom di via Germagnano a Torino, dopo un assalto a colpi di pietre da parte dei rom.

Così oggi i dipendenti dell’azienda torinese di igiene ambientale, proprietà di Iren, ha deciso di bloccare la strada per denunciare le continue aggressione causate dagli zingari.

Quello di ieri infatti non è stato il primo episodio che i dipendenti Amiat sono stati costretti a subire a via Germagnano. “Siamo solidali con la guardia giurata e tutti i lavoratori dell’azienda – ha spiegato una portavoce- Da mesi abbiamo avviato delle azioni per arginare il problema”, come appunto l’affidarsi ad un servizio di vigilanza privato.

loop-single