E' successo in corso Grosseto a Torino

Travestiti da operai, tentano di rubare materiale ferroso dal cantiere: arrestati

I due sono stati notati da un testimone che ha dato l'allarme. Sul posto è arrivata la polizia e li ha bloccati

Finti operai tentano il furto in cantiere: arrestati dalla polizia (foto di repertorio).

Il fatto che fosse domenica pomeriggio e che quei due operai indossassero abiti da lavoro diversi da quelli utilizzati dagli addetti al cantiere, ha finito con l’insospettire il testimone il quale ha contattato la polizia per raccontare agli agenti quello che aveva appena visto: due persone, giunte a bordo di un furgone, stavano caricando del materiale ferroso prelevandolo all’interno di un cantiere ubicato in corso Grosseto (angolo via Reycend) a Torino.

ARRESTATI PER TENTATO FURTO AGGRAVATO
Una volta sul posto, gli uomini della Volante hanno intercettato i due sospetti, entrambi italiani di 49 e 40 anni, cogliendoli praticamente con le mani nel sacco. Si trattava di una coppia di ladri. I due avevano caricato il furgone con il materiale prelevato. Entrambi sono stati tratti in arresto con l’accusa di tentato furto aggravato.

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single