Statuti e regolamenti comunali da spulciare

Ztl, Appendino: “Chiesta verifica tecnica sull’ipotesi referendum”

La sindaca apre alla consultazione popolare, è polemica tra grillini e leghisti

11-07-2019 Torino stabilimenti Fiat Mirafiori. Evento in occasione della posa del primo robot sulla linea di allestimento della Fiat 500 BEV. Nella foto Chiara Appendino sondaca Torino e Pietro Gorlier coo ema fca.

Verifiche in corso sull’ipotesi referendum per la nuova Ztl a Torino. “Proprio questa mattina abbiamo chiesto di fare una verifica tecnica sull’argomento”, ha spiegato Chiara Appendino intervenuta all’installazione dei primi robot della nuova linea della Fiat 500 nello stabilimento Fca di Mirafiori.

“Chiaro che bisogna scindere la questione politica dalla questione tecnica – ha aggiunto la sindaca – Non è un problema di scelta politica, ci sono statuti e regolamenti che prevedono se sia ammissibile oppure no”.

La partita, insomma, è aperta e la timida apertura di Appendino sull’argomento ha già scatenato polemiche. Fermamente contraria all’ipotesi della consultazione popolare si è detta la capogruppo pentastellata al Comune Valentina Sganga, autrice di un accorato post su Facebook, mentre il capogruppo leghista Fabrizio Ricca ha ribadito pubblicamente ancora una volta il suo sostegno all’iniziativa.

 

CONDIVIDI
TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE
loop-single